bg

COMPETENZE CHIAVE

Scopri qui tutte le risposte alle domande della tua officina. I nostri esperti ti offrono informazioni, novità e consigli che fanno davvero la differenza e ti aiutano a offrire sempre un’assistenza a regola d’arte.

Need to know page header image
Delphi Technologies Technician fitting a brake disc.
3 min lettura del verbale

12 consigli essenziali per la manutenzione dei freni

Condividi la risorsa:
Frenante Competenze chiave Tecnici 3 min lettura del verbale

Punti salienti delle risorse

Rinfresca le tue conoscenze con questi suggerimenti preziosi per garantire la sicurezza, il funzionamento e le performance dei freni.

Saper eseguire correttamente l’ispezione e la manutenzione dei freni è indispensabile per qualsiasi meccanico o tecnico professionista. La durata delle pastiglie dei freni può variare considerevolmente, quindi è essenziale saper valutare quando è necessario sostituirle.

I 12 consigli fondamentali per la corretta ispezione dei freni

  1. Cricche da calore

    Quando ispezioni i dischi, fai attenzione che non vi siano cricche da calore. Se una spia segnala la presenza di un guasto, è necessario eseguire controlli più approfonditi.

  2. Livello del liquido freni

    Controlla sempre il livello e le condizioni del liquido freni. Se necessario, sostituisci il liquido, e scaricane una piccola quantità per consentire il ritorno del liquido dai pistoni quando vengono retratti. Togli il tappo del serbatoio del liquido dei freni durante il ritorno del pistone per evitare di opporre resistenza e danneggiare il sistema.

  3. Ispeziona le aree circostanti

    Quando si sostituiscono i dischi e le pastiglie dei freni, è necessario ispezionare tutti i componenti circostanti per verificare che non presentino usura o danni. Controlla anche i componenti dello sterzo e delle sospensioni, le boccole, i cuscinetti, i tubi flessibili e le condutture dei freni. Inoltre, controlla il cablaggio e i collegamenti, gli ammortizzatori e i sensori ABS. Se sostituisci solo le pastiglie dei freni, ricordati di rimuovere la corrosione in eccesso dai dischi dei freni.

  4. Spessore delle pastiglie

    Alcuni segni sui dischi possono indicare problemi con le pastiglie. Per valutare i livelli di usura è necessario utilizzare sempre un misuratore dello spessore delle pastiglie. In genere si raccomanda di sostituire le pastiglie dei freni se il materiale di attrito si è consumato così tanto che lo spessore residuo è di 3 mm o è inferiore. Occorre però sempre fare riferimento alle linee guida del produttore. Controlla che le pastiglie e i dischi usati non presentino segni eccessivi di surriscaldamento e polvere dopo un tragitto.

  5. Sintomi di usura delle pastiglie

    Una pastiglia dei freni che esternamente presenta pesanti segni di usura è spesso indice di problemi ai perni di guida, alle boccole o persino ai cursori. Se invece la pastiglia è maggiormente usurata internamente, è opportuno controllare se un pistone è grippato o se vi sono problemi al cilindro principale.

  6. Suggerimenti sul grasso lubrificante

    Non utilizzare grasso a base di rame sulle pastiglie dei freni più recenti, in quanto le pastiglie potrebbero incastrarsi all’interno della pinza. Inoltre, il grasso a base di rame tende ad attaccare i rivestimenti antirumore in gomma della pastiglia. Valuta piuttosto la soluzione antigrippaggio per freni Delphi.

  7. Pastiglie freni antirumore

    I componenti delle pastiglie freni antirumore perdono la loro efficienza col tempo e ciò può provocare non solo un aumento del rumore, ma anche un’usura irregolare e prestazioni di frenata non uniformi. Ogni volta che si sostituiscono le pastiglie o le ganasce dei freni, è necessario sostituire anche i componenti ausiliari, inclusi fermi, molle e distanziali.

  8. Usura delle ganasce dei freni

    Per sapere se le ganasce dei freni sono usurate, verifica se la sensibilità del pedale del freno appare irregolare o se si avvertono vibrazioni durante la frenata. Inoltre, in caso di usura la corsa del freno di stazionamento potrebbe essere eccessiva.

  9. Controlla le molle

    Le molle di ritorno delle ganasce freni non hanno una durata utile illimitata e potrebbero deteriorarsi col tempo. Se non riportano le ganasce nella loro posizione di partenza corretta, possono causare un aumento dell’usura delle guarnizioni di attrito.

  10. Verifica che la lubrificazione sia corretta

    È necessario che i meccanismi di autoregolazione delle ganasce siano mantenuti in condizioni ottimali e siano lubrificati correttamente.

  11. Durata utile dei tubi dei freni

    I tubi dei freni sono in gomma, quindi possono danneggiarsi col tempo. In genere, non è necessario sostituire i tubi dei freni se non si guastano, rompono od ostruiscono.

  12. Temperatura del liquido freni

    È necessario controllare la temperatura del liquido freni, per assicurarsi che garantisca prestazioni ed efficienza ottimali. Per il massimo dell’affidabilità è necessario eseguire il controllo regolarmente.

Non dimenticare...

Se si installano nuovi componenti dei freni, è opportuno consigliare ai clienti di guidare con prudenza per almeno 300 chilometri circa, per consentire ai nuovi componenti di assestarsi. Una frenata improvvisa potrebbe infatti potenzialmente danneggiare i nuovi componenti e portare a una perdita di efficienza e di prestazioni della frenata.

È inoltre opportuno sostituire i dischi e i tamburi dei freni in coppia per assale, perché la sostituzione soltanto su un lato potrebbe causare uno squilibrio delle prestazioni di frenata e determinare un’usura prematura.

con-banner-small

Contact Us

Visit our Contact hub to find a range of enquiry types suited to help you find the exact support you are looking for.

AdobeStock_141766560

Find your nearest Service & Diesel Centres

INSCRIVITI

PER SAPERNE DI PIÙ

Inserisci i tuoi dati per ricevere aggiornamenti dai nostri esperti e scoprire tutte le novità del mondo Delphi.

Seleziona la tua Regione